Gemba

article.image.alt

In Giapponese il Gemba è il luogo dove avvengono le cose. In Toyota ha assunto il significato di “luogo dove si crea il valore aggiunto”. Nelle aziende il Gemba diventa, pertanto, il luogo dove si produce, si fa, si realizza. 

Il Gemba walk è una pratica che consiste nel recarsi fisicamente la dove possono nascere i problemi ed occorre introdurre il miglioramento invece di rimanere seduti in ufficio a consultare dati, report e statistiche.  Viene condotto dai Manager allo scopo di andare a vedere con i propri occhi cosa accade realmente all’interno dell’azienda e toccare con mano le difficoltà, gli sprechi, ma anche le buone pratiche che sono in atto. Ciò consente di identificare dove andare ad intervenire per apportare miglioramenti concreti che aggiungano effettivo valore.

Ci sono 3 elementi importanti di questa pratica:

  • Andare a vedere. I manager devono fare delle visite regolari in officina per rendersi conto della situazione reale ma anche per costruire relazioni con i lavoratori sulla base della fiducia reciproca.
  • Chiedere perché. Coinvolgere e parlare con gli operatori allo scopo di individuare le problematiche di un processo e trovare possibili soluzioni.
  • Rispettare le persone. Non bisogna giudicare le persone ed il loro operato, bensì trovare ed affrontare i punti deboli del processo.

Nel Gemba walk è fondamentale interagire con le persone, fare domande e chiedere spiegazioni. I lavoratori di reparto, solitamente sanno meglio di tutti dove si verificano le inefficienze o i cali di produttività. Essendo direttamente coinvolti nei processi di lavoro, probabilmente assistono in prima linea al verificarsi di eventi improduttivi o addirittura in problematiche di processo.

Oltre a capire “Cosa sta realmente accadendo?”, è fondamentale sapere “Cosa dovrebbe succedere?”. In altre parole, è importante capire, anche grazie agli standard, quale dovrebbe essere il modo corretto di operare o come dovrebbero funzionare i processi. Altrimenti risulta impossibile capire se ci si sta allontanando dallo standard e perché. Il più delle volte i dipendenti lo “sanno”.

Il Gemba walk prevede di andare fisicamente a vedere il processo reale, capire il lavoro, porre domande e imparare. Prima di iniziare tale attività, però, è bene decidere con quale priorità si vuole operare. Durante la “camminata” occorre prestate attenzione alla sicurezza dei dipendenti, ai processi operativi, alla fornitura di materiale, alla pulizia e manutenzione delle macchine. Serve, quindi, presentarsi al "Gemba" già con le domande giuste sull'obiettivo e sulla situazione attuale cercando variazioni dalla situazione standard o target.